Il Consiglio di amministrazione

Lo scorso 27 aprile i Soci hanno eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Unione delle Famiglie Trentine all’Estero.

Il ritorno anticipato al voto si è reso necessario a seguito della decadenza del precedente Consiglio come deliberato dall’Assemblea che si era tenuta il 14 marzo.

Nel corso della prima riunione del nuovo Consiglio di Amministrazione che si è tenuta il 10 maggio Mauro Verones e Patricia Lanzziano Broz sono stati eletti rispettivamente Presidente e Vicepresidente della nostra Associazione.

I componenti del nuovo Consiglio di amministrazione sono:

DAIANA BOLLER

Nata nel 1981 a Trento, vivo a Vattaro, sull’Altopiano della Vigolana, dove sono collaboratrice nella ditta di famiglia, impegnata nel settore della commercializzazione internazionale di legname da lavoro e costruzione. Laureata in storia locale, a studio e lavoro ho sempre unito un’attiva presenza nelle associazioni e un appassionato lavoro di ricerca e divulgazione storica sul territorio, occupandomi di promozione culturale e di politiche giovanili. Sono autrice del libro “Welschtirol – il territorio trentino nell’impero asburgico” edito da Athesia e curatrice del blog Tyrolean History Magazine.

Mia madre è cresciuta in Germania, dove mio nonno era emigrato per lavoro e dove ancora vivono due zie e alcuni cugini. Sono già stata membro del Consiglio d’amministrazione dell’Ufte dal 2012 al 2014.

PATRICIA LANZZIANO BROZ

Sono nata nel 1969 a Bogotà, in Colombia e ho cittadinanza colombiana e italiana. Attualmente vivo in Vallarsa, in loc. Speccheri, assieme a mia figlia Lina, che sta frequentando l’Università a Trento.

Sono laureata in psicologia sistemica e mi sono specializzata in risoluzione dei conflitti e in pedagogia per la nonviolenza. Ho lavorato come professoressa presso la Dinae American School Anti-drugs intelligence e come analista di sicurezza e gestione delle crisi presso la Polizia Colombiana. Ho partecipato alla creazione di un progetto per le Escolas de Perdão e Reconciliação (Brasile), vincitrici del premio Unesco. Ho una consolidata esperienza pedagogica nell’ambito dell’insegnamento della lingua inglese, dello spagnolo, dell’intelligenza emotiva e della neurobiologia.

Obra di Vallarsa è il luogo in cui è nato il mio nonno materno, che è emigrato in Colombia nel 1928.

MASSIMO CARLI

Sono nato nel 1968 a Levico e vivo con la mia famiglia a Caldonazzo, vicino all’omonimo lago. Nel paese vicino si trova la ditta in cui ho lavorato per anni, la Coster Tecnologie Speciali s.p.a., nella quale mi occupavo di controllo e ricerca su nuovi prodotti, un settore che mi ha permesso tra l’altro di studiare la lingua inglese. Dal 2006 ho aperto una mia azienda che si occupa di assemblaggio meccanico e plastico.

Sono molto attivo nel volontariato, sia con la Banda di Caldonazzo che con l’Associazione Artigiani. Anche la mia famiglia ha vissuto in prima persona l’emigrazione e alcuni miei famigliari risiedono tutt’ora in Svizzera.

GIANCARLO FILOSO

Vivo a Barco, una frazione di Levico, il paese in cui sono nato nel 1961. Lavoro come operaio qualificato presso la Coster Tecnologie Speciali s.p.a. di Calceranica al Lago.

Fin da giovane sono sempre stato molto attivo nel mondo del volontariato, sia nel settore sportivo (US Santa Giuliana, GSC Oltrebrenta Barco), che corale (Coro Cima Vezzena di Barco), che culturale (Centro Socio Culturale Barco e Sezione del Fante di Levico Terme). Sono nel Consiglio di Amministrazione dell’Ufte ininterrottamente dal 2006.

SIMONE MARCHIORI

Sono nato nel 1987 e vivo a Saone, una frazione di Tione, nelle Giudicarie. Ho studiato presso l’Università di Trento, laureandomi in storia locale con una tesi sui profughi della prima guerra mondiale.

Al momento sono impiegato presso la Regione autonoma Trentino – Alto Adige \ Südtirol, ma la mia passione è il volontariato, infatti sono stato presidente per diversi anni del Comitato Ricreativo del mio paese, nonché membro dell’Associazione culturale “Foc &Sdinze” che organizzava iniziative culturali. Sono iscritto da alcuni anni al Circolo culturale “Michael Gaismayr”, intitolato al celebre ideologo della guerra contadina, e negli ultimi tre anni sono entrato a far parte del direttivo. Sono socio fondatore della Compagnia di Bersaglieri Tirolesi “Judikarien –Tre Pief <Bernardino Dalponte>” di Fiavè, socio donatore di AVIS e ADMO. I miei interessi sono la storia locale, la geografia culturale, la politica e la geopolitica.

ALESSIO OSELE

Sono nato nel 1970 e ora vivo a Civezzano, ma per anni ho girato il mondo grazie al mio lavoro di filmaker e fotografo specializzato in documentari. Ho lavorato in Africa, Asia e America Latina, dove mi sono fermato per alcuni anni stabilendomi in Argentina, a Buenos Aires. Durante questa permanenza ho lavorato per l’Ufficio Stampa della Presidenza della Nazione durante l’amministrazione della Presidente Cristina Fernández de Kirchner e per il suo movimento politico, occupandomi di strategie di comunicazione.

I miei documentari hanno vinto premi nelle più importanti rassegne internazionali, ma i riconoscimenti più sentiti sono quelli ricevuti in Trentino, come i due premi assegnati dal Trento Filmfestival e la possibilità di esporre in una personale al Mart di Rovereto nel 2006 con il progetto: “Un lenzuolo, tante storie”. Potete dare un’occhiata ad alcuni dei miei lavori sul sito https://www.youtube.com/user/alessioosele

PAOLO PRAINDEL

Sono nato nel 1953 a Levico Terme, dove vivo. Dopo aver frequentato la Scuola alberghiera presso le sedi di Nago e Castel Fusano, ho lavorato con soddisfazione come cuoco in giro per l’Italia, da Venezia a Sanremo alla Calabria. Poi ho gestito un albergo e due ristoranti, di cui uno, a Pergine, è uno dei più antichi del Trentino, essendo aperto fin dal 1848!

Ora sono insegnante presso la Scuola di Formazione Professionale Alberghiera di Levico e Rovereto. Sono sempre stato attivo nell’ambito del volontariato, con esperienze che mi hanno portato a imparare la lingua spagnola.

MAURO VERONES

Vivo e lavoro a Trento, dove sono nato nel 1970, ma la mia famiglia è originaria di Terlago. Ho conseguito il diploma di laurea in giurisprudenza con indirizzo internazionalistico, discutendo una tesi che riguardava funzioni, poteri e ruolo della Consob. Ho partecipato al

programma Erasmus trasferendomi a Coimbra in Portogallo per un periodo di otto mesi, dove ho potuto imparare la lingua.

Ho frequentato anche l’Università Cattolica Sant’Antonio di Murcia, in Spagna, conseguendo la seconda laurea in Giurisprudenza. Sono iscritto dal 2011 all’ ”Ilustre Colegio de Abogados de Madrid” e ora lavoro come consulente legale tra Italia e Spagna, inoltre mi occupo dell’amministrazione di un’organizzazione provinciale.

MAURO ZANCANELLA

Sono nato nel 1968 e vivo a Roncegno, anche se lavoro a Levico sia come insegnante presso la Scuola di Formazione Professionale Alberghiera di Levico e Rovereto, sia come gestore, assieme alla mia famiglia, del Bicigrill “Big Fish”.

Sono sempre stato impegnato nel mondo del sociale e del volontariato, dedicandomi con entusiasmo all’animazione della comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *