Dal Trentino

SUBIACO, IL MONASTERO BENEDETTINO A DUE PASSI DA ROMA

Fonte: (NoveColonneATG) 

Roma – Il territorio che circonda Roma è ricco di piccoli centri, borghi la cui costruzione risale a secoli fa e che conservano in sé frammenti di storia italiana. Uno di questi è Subiaco, nella valle del fiume Aniene, che protegge un autentico tesoro: il più antico monastero benedettino ancora in piedi. Dei vari monasteri fondati da San Benedetto da Norcia quello di Subiaco è l’unico ancora in piedi, e merita di essere visitato sia per la sua struttura che per le opere d’arte al suo interno.

Il Monastero di Santa Scolastica è stato fondato attorno all’anno 520, ed è stato restaurato ed ampliato in diverse occasioni, così che attualmente lo spettacolo che si presenta agli occhi del visitatore è in realtà diverso da quello originale: basta guardare alla torre campanaria, aggiunta tra l’XI e il XII secolo, che in ogni caso si integra molto bene con il resto dell’abitato. Il monastero si compone di diversi edifici, ma la struttura si regge principalmente su due chiese sovrapposte e le diverse cappelle incastonate all’interno della pietra. Sicuramente l’edificio più importante e conosciuto è la Cattedrale di Santa Scolastica, in completo stile neoclassico. Anche all’interno di questo edificio si trovano diverse cappelle, decorate con altari marmorei in alcuni casi dipinti, come quello dedicato alla Vergine Maria.

Il monastero è anche famoso per conservare, all’interno della Biblioteca Nazionale, manoscritti e pergamene dei secoli scorsi, oltre ad alcuni tra i più antichi esemplari di stampe del mondo. Subiaco non è solamente il suo monastero: vale la pena anche passeggiare lungo le vie del borgo, dominato dalla Rocca dei Borgia. All’interno di questa Rocca si trovano ancora oggi diverse opere dall’alto valore storico e artistico, ed è inoltre famosa per ospitare il MACS – Museo delle Attività Cartarie e della Stampa, ideale per chi vuole conoscere meglio la storia della carta stampata. Vale poi la pena fermarsi in uno dei luoghi più caratteristici di Subiaco, il Borgo Medievale degli Opifici, dove un tempo avevano sede tutte le antiche botteghe artigiane del paese.
COME ARRIVARE: Da Roma è possibile arrivare attraverso i collegamenti autobus diretti. In auto bisogna guidare lungo l’A24, fino a raggiungere Vicovaro Mandela. Da qui si prosegue lungo la SR5 e la SR411.
ALTRI LUOGHI DA VISITARE: Carsoli, piccolo borgo ai confini tra Lazio e Abruzzo, conosciuto per il suo castello.

https://www.9colonne.it/adon.pl?act=Attachment&id=934fe21489246e90d864caa7db7f2648&key=original

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.